Heidelberg-IL CARCERE UNIVERSITARIO

Avete mai sentito parlare di un carcere universitario (StudentenKarzer)??

Forse farebbe ancora bene ai nostri giorni a tanti studenti fuori corso e casinisti…!! Pensate che all’università di Heidelberg dal 1778 fino al 1914 gli studenti che si comportavano male venivano rinchiusi nel carcere universitario! Per “comportarsi male” si intendeva praticare  “schiamazzi”, “andare a donne”, “ubriacarsi” o anche solo “vagabondare”.

Il periodo di carcere poteva durare da 3 giorni fino a qualche mese e durante la reclusione, nei primi giorni si mangiava pane e acqua, poi era permesso fare arrivare il cibo da fuori. Le uscite erano permesse solo per dare gli esami!

Pare che fare qualche giorno di carcere fosse considerato “da fighi” per diventare veri uomini . Alle donne questa esperienza era risparmiata anche perchè le donne furono ammesse all’università a partire dal 1900.

Come notate gli studenti trascorrevano il tempo chiusi nella loro stanzetta (in carcere mi par di ricordare ci fossero solo 4 o 5 stanze) a disegnare e scrivere sulle pareti e sui muri… oltre che a studiare.

Il carcere universitario è ora un piccolo museo che si trova dietro l’Alte Universität (indirizzo: Augustinergasse 2) ma vale davvero la pena visitarlo!!!!

La scala d’ingresso:

In ogni stanza c’era la finestra, un letto, un tavolo, una sedia e la stufa! Insomma era un carcere evoluto!

E questo era il raffinatissimo BAGNO!!!! (Beh..almeno c’era la finestra!!!)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...